Coro Voci Bianche

Home / ENSEMBLE / Coro Voci Bianche

Il  Coro di Voci Bianche della Scuola di Musica “I Minipolifonici” di Trento, nato nel 2002 per volere di Nicola Conci, fondatore della Scuola di Musica, accoglie alliev* in età compresa tra i nove e i quindici anni e fortemente interessat* al canto corale. Alliev* che desiderano dedicare più tempo alla propria formazione vocale oltreché desideros* di apprendere un repertorio più complesso e articolato. Questi sono i requisiti fondamentali per essere ammess* al Coro di Voci Bianche.

Il Coro si esibisce in numerosi concerti ed eventi in Italia e all’estero con un repertorio davvero ampio che va da quello colto per voci bianche a più voci, al popolare, spaziando in stili, generi e periodi storici diversi. Il Coro si è esibito in opere musicali quali ”Il flauto magico” di Mozart, Brundibar” di Hans Krasa e “La Reginella in Esilio” del compositore trentino Franco Sartori.  Per il Coro sono state appositamente composte due opere: “La Leggenda dei Rododendri” di Nicola Straffelini e Pier Giorgio Rauzi e “Amelia che sapeva volare”  della compositrice trentina Valentina Massetti, tratta dal libro di Mara Dal Corso, rappresentata più volte all’Auditorium S. Chiara di Trento e in altri teatri della provincia, nel 2016 e 2018. Tutte le esibizioni delle opere sono state rappresentate in costume e con orchestra dal vivo.

Per “Festival Musica 900’”  il Coro ha eseguito “Friday Afternoon” di Britten. Il Coro è stato invitato a cantare al “Film Festival della Montagna” di Trento per due edizioni consecutive quindi ha partecipato a “TEDx-Trento” edizione 2015. Ha collaborato con gli spettacoli prodotti dall’ associazione culturale “Jazzprint” in “Stolen child” di Francesco Pisanu, opera multimediale dedicata ai bambini vittime delle guerre, ”Leonardo si Beethoven no” e “Giro in moto su un motore immoto”.  Diversi i gemellaggi con le Scuole di Musica di Kempten, Feldkirch e il Conservatorio di Musica di Torino e O.M.I. con il Coro “GiovanInVivaVoce” di M. Grazia Abbà. Nel Maggio 2019 si aggiudica il 1° Premio al VI Concorso Corale “Città di Riccione”. Nel 2020 partecipa al “Virtual Junior Choir Festival” organizzato da A.N.D.C.I. con il brano “La povera formica” di A. Soresina. Con i brani “Dopo la Pioggia”  di Nicola Conci e “Il Grosso Moscone e il piccolo Ippopotamo” partecipa e vince il 1° Premio al XII Concorso “Gianni Rodari” organizzato da Associazione Culturale Arte – Piemonte. Ottiene un riconoscimento al “Rimini International Choral Competition” nel Settembre 2021 con il brano “Ave Maria” composto da Annalia Nardelli e dedicato al Coro. Gli ultimi lavoro sono stati per A.N.D.C.I. (Associazione Nazionale Direttori di Coro) per la quale il Coro ha registrato “La Voce dei miei Amici” per il progetto “Canto la Voce” 2021 riconosciuto dal MIUR, cui segue la registrazione audio di “Dai corri, non ti arrendere, forse la potrai perdere” tratto dalla fiaba in musica di Roberto Piumini e Andrea Basevi “Paolofischio” pubblicata con CD annesso, nel 2022. A novembre 2022 il Coro è stato invitato, come Coro Laboratorio, al 2° Seminario di Formazione “Il Coro nella Scuola”, organizzato da A.N.D.C.I. a Bassano del Grappa.

Il Coro è diretto da Annalia Nardelli, alla quale si affianca, in compresenza e per la preparazione del repertorio, il docente Luca Pernice.